• Le persone.
  • Le persone.
  • Le persone.
  • Le persone.
  • Le persone.

Le persone

Teresa arriva da una famiglia di salda tradizione contadina, da sempre legata alla coltivazione del Moscato Bianco di Canelli e alla sua vinificazione. Dai genitori, Teresa ha ereditato la passione per quel lavoro nelle vigne ripide, quelle che hanno la faccia rivolta al sud, e alla trasformazione dell’uva in cantina per produrre il Moscato d’Asti, naturale figlio del parto vendemmiale di questa terra.

Con lei, il marito Piergiacomo e il figlio Emanuele, diplomato alla Scuola Enologica di Alba, volgono ogni giorno il viso alla terra e imboccano i mille filari per accudire con rispettosa cura i vigneti, in attesa di quel dolce e vivace mosto che viene poi domato sotto le chiare lune dell’autunno.

Teresa.
Piero.
Emanuele.